skip to Main Content

Guido Conforti

Founder e direttore artistico di Biarritz Studio.
Cammino, scrivo, parlo, racconto per immagini.

Capitolo nono, Linea verde Linea blu

Negli anni ’60 le pianure alluvionali del Bisagno nel quartiere di Marassi erano già tutte occupate dalla città che si era mangiata perfino l’alveo del torrente, inglobando 22 delle 28…

Capitolo ottavo, Marassi

Nel suo toponimo Marassi condivide la medesima radice con il parigino Marais, a evocare la palude, la melma, l’acquitrino che consegue alle piene del Bisagno come a quelle, molto più…

Capitolo settimo, Cinema e teatri

Nella main street di San Nicola c’era anche un cinema: l’Araldo. E nemmeno un piccolo cinema, anzi: platea e galleria. Negli anni ’60 non era affatto un caso che esistesse…

Capitolo sesto, A Ponente

A scuola capitava talvolta che ci portassero a visitare qualche fabbrica. L’intento era quello di farci vedere con i nostri occhi da dove provenivano gli oggetti che avevamo in casa,…

Capitolo quarto, Un amico

Nel suo iper-romanzo “La vita istruzioni per l’uso” Georges Perec costruisce lo schema narrativo descrivendo le vicende dei protagonisti all’interno di un palazzo parigino nel diciassettesimo arrondissement, al numero 11…

Il ponte di *

La città di * è divisa in due parti, unite dal ponte che scavalca le veloci acque della Vaara. Su un altipiano racchiuso da una larga ansa del fiume e…

Nella Settimana Enigmistica

Nella Settimana Enigmistica, Conoscenza è saper risolvere il Bartezzaghi. Nell’Era della Rete, internet ha la disponibilita’ di tutte le informazioni utili per risolvere il Bartezzaghi. Non importa quanta sia la…

La stele di Rosetta

L’era della sopravvivenza Quando l'uomo divenne uomo, prese a camminare alla ricerca di acqua da bere e cibo da mangiare. Trovò che alcune pietre, e molte più pietre se opportunamente lavorate,…

Back To Top